Le Origini del Tatuaggio Giapponese

Irezumi, il tatuaggio giapponese. Il tatuaggio giapponese è stato usato nell’antichità per marchiare i criminali. Veniva inciso l’ideogramma “cane” sulla fronte dei colpevoli. Nella nobiltà medievale cinese si usava tatuare preghiere e amuleti sacri, questa usanza arrivò in Giappone. L’Irezumi ( che significa inserire sumi, l’inchiostro nero orientale) si sviluppò ampiamente nel periodo Edo. L’Irezumi…

Read more

Carpa e Tatuaggio. Miti, leggende, tipi di tatuaggio con carpe.

Carpa e Tatuaggio. Carpe che risalgono la cascata. Le carpe sono pesci di stagno e lì rimangono per tutta la loro vita. Secondo un’antica leggenda Cinese però, alle sorgenti del Fiume Giallo esiste una cascata dove migliaia di carpe si raccolgono alla sua base e, contrariamente alla loro natura, fanno ogni sforzo possibile per risalirla…

Read more
tatuaggi giapponesi

Tatuaggi Giapponesi | Le origini, i maestri, gli occidentali e i divieti

Tatuaggi Giapponesi | Irezumi: Il nome attribuito al tatuaggio tradizionale. Tatuaggi giapponesi: da tecnica punitiva a decorativa. Le prime tracce di tatuaggi Giapponesi risalgono all’era preistorica Jomon (10.000-300 A.C.), dove delle statuette di argilla riportano incisioni che riproducono possibili tatuaggi. La prima testimonianza scritta sui tatuaggi giapponesi è una cronaca cinese del 300 D.C. che…

Read more

La grande onda di Hokusai

Il tatuaggio tradizionale giapponese (Irezumi) si è ispirato in larghissima misura agli artisti dell’Ukiyoe, Hokusai è uno di questi. Questi pittori producevano stampe di soggetti molto popolari: ritratti di attori del teatro Kabuki, cortigiane e Geishe. Erano richieste anche illustrazioni di eroi leggendari, famosi Samurai e quant’altro incontrava il favore del pubblico. Tra loro, Hokusai…

Read more