Le Origini del Tatuaggio Giapponese

Irezumi, il tatuaggio giapponese. Il tatuaggio giapponese è stato usato nell’antichità per marchiare i criminali. Veniva inciso l’ideogramma “cane” sulla fronte dei colpevoli. Nella nobiltà medievale cinese si usava tatuare preghiere e amuleti sacri, questa usanza arrivò in Giappone. L’Irezumi ( che significa inserire sumi, l’inchiostro nero orientale) si sviluppò ampiamente nel periodo Edo. L’Irezumi…